Come fare le prugne secche in casa

Come preparare le prugne secche

Preparare in casa questo snack dolce e nutriente

Che le si voglia utilizzare da sole o per preparare gustosi piatti dolci o salati, le prugne secche sono uno degli snack più consumati. Oltre a possedere una gran quantità di sostanze utili all’organismo, infatti, sono buone e fonte di energia rapida.

Prepararle in casa è semplicissimo, ma richiede due o tre ore di tempo, in rapporto anche alla quantità di frutta che volete preparare. Le prugne vanno lavate, asciugate e snocciolate con lo strumento adatto o con un coltellino. Preriscaldate il forno ben ventilato a 120 gradi e disponete le prugne in una teglia in cui avrete messo della carta da forno. Molto importante è che le prugne non si sovrappongano. Lasciate cuocere per un’ora facendo attenzione che non si asciughino troppo.

Se avete a disposizione una zona ben soleggiata disponetele pure fuori su un graticcio per una settimana.

Una volta seccate, potete conservarle in vasetti sterili o sottovuoto.

Scritto da Marina
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Come attirare l’attenzione di un uomo vergine

Come abbinare le francesine in primavera

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.