Notizie.it logo

Come eliminare il tartaro dai denti: modo definitivo

denti macchiati dal fumo

Il tartaro è una problematica legata ai denti, causato da una cattiva igiene orale e che può portare ad altre patologie se trascurato.

È importante prendersi cura della propria igiene dentale per prevenire la comparsa di diverse patologie. Uno dei fastidi più comuni dei denti è la formazione del tartaro, cioè una placca che si forma sulla superficie dentale e che, se trascurato, può portare ad altri problemi, come infiammazione di gengive o formazione di carie.

Come eliminare il tartaro dai denti

Come detto, la presenza del tartaro sui denti non è solo una problematica limitata ai denti, ma può causare anche altre patologie.

È importante impegnarsi a seguire una costante pulizia dei denti: la spazzolatura dei denti deve avvenire almeno due volte al giorno e per due minuti, per pulire tutte le superfici dentali. Dopo ogni pasto, è indicato usare il filo interdentale per rimuovere i residui di cibo. Per igienizzare tutta la cavità orale, e limitare la presenza dei batteri, è consigliato fare risciacqui con un collutorio, meglio ancora se antibatterico.

Anche un’alimentazione ricca di frutta e verdura cruda può aiutare a risolvere il problema del tartaro, perché questi alimenti, ricchi di foraggio grezzo, durante la masticazione aiutano la pulizia dentale.

Nel caso in cui il tartaro si sia solidificato e quindi risulti più difficile rimuoverlo si può ricorrere ad una visita dentistica, oppure a trattamenti cosmetici che aiutano non solo a migliorare l’aspetto dei denti ma risolve anche questo piccolo problema igienico, lo sbiancamento dentale, ad esempio, è una di queste soluzioni.

Tartaro denti: cause

Sappiamo che il tartaro è una placca che si forma sulla superficie dentale.

Questa placca è composta da un deposito formato da saliva, sali minerali e residui di cibo. La presenza di questi frammenti è dovuta ad una cattiva igiene orale. I residui degli alimenti si depositano sulle superficie dentali, dove vengono attaccati dai batteri presenti nella cavità orale. Questo genera la formazione di una patina incolore, definita placca. In meno di 24 ore, questa placca tende a calcificarsi dando le basi per la formazione del tartaro, che si accumulerà alla base dei denti, sotto le gengive e nello spazio tra i due denti.

Se la placca non verrà rimossa non solo il tartaro si solidificherà ma ne favorirà la formazione di più strati.

Il miglior metodo anti tartaro

Lo sbiancamento è una delle soluzioni cosmetiche a cui si può ricorrere per rimuovere il tartaro. Uno dei miglior metodi anti tartaro è lo sbiancamento led che, sfruttando la luce fredda, permette di avere denti bianchi e lucenti, senza causare problemi a gengive o allo smalto dei denti.

Se non si ha tempo di andare dal dentista è possibile fare questo trattamento anche a casa, utilizzando Denta Plus, uno strumento che attraverso la tecnologia Led, non solo aiuta a pulire interamente i denti ma rimuove ogni tipo di macchia in modo veloce e pratico, perfetto anche per chi ha apparecchi, impianti o ostruzioni.

Grazie alla sua tecnologia ed efficacia è consigliato anche dagli esperti del settore.

Il prodotto si compone di una testina che attraverso delle onde soniche emette delle vibrazioni che garantisce un ottima igiene orale. I benefici testati e riscontrati, in seguito a questo trattamento sono:

  • Pulizia completa dei denti
  • Rimozione di ogni tipo di macchia e di tartaro
  • La luce a Led permette di raggiungere gli angoli più bui
  • Grazie al suo design maneggevole e stabile, può essere usato da tutta la famiglia.

Per chi fosse interessato a saperne di più può cliccare qui o sulla seguente immagine.

Denta Plus è un prodotto originale ed esclusivo non disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online, ma l’unico modo per acquistarlo è sul sito ufficiale del prodotto, compilando il modulo per i propri dati e attenendo la chiamata dell’operatore per completare l’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale a 49 Euro, con confezione completa di testina in silicone e acciaio e specchietto, il tutto con spedizione gratuita. È possibile pagare online tramite carta di credito o Paypal, oppure si può anche pagare in contrassegno, quindi in contanti direttamente alla consegna.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300
Leggi anche
  • Zenzero, proprietà e usiZenzero, proprietà e usiLo zenzero è un tubero usato sia come spezia che come medicina. Può essere usato fresco, secco e in polvere, ma anche come ...