Notizie.it logo

Come cucinare funghi ovoli

Come cucinare funghi ovoli

Amanita caesarea è il termine scientifico del fungo ovulo, molto apprezzato sin dai tempi dei romani, dal momento che il suo nome latino è la Amanita di Cesare.

Nella cucina nostrana, si possono cucinare i funghi ovoli in una grande quantità di piatti.

Vediamo insieme come preparare i piatti con i funghi ovuli e come si cucinano questo tipo d funghi. Si possono tagliare a pezzetti e cucinarli con succo di limone e pepe, per dare un gusto unico e raro. Un altro piatto con cui cucinarli è in un piatto di mare, in quanto si abbinano benissimo con i sapori del Mediterraneo.

Puoi preparare delle ottime omelette che puoi mangiare sia fredde che calde in modo da preservare il loro aroma e la loro principale caratteristica, non alterando il sapore.

Si può anche preparare una insalata di funghi ovuli. Ingredienti:

funghi ovuli

succo di limone

olio di oliva

sale, pepe.

Pulisci i funghi, tagliali in piccoli pezzi e aggiungi il sale. Aggiungi del succo di limone, un pizzico di sale e pepe quanto basta e il piatto è pronto.

Anche in alcune zone della Sicilia puoi trovare i funghi ovuli, utilizzati per tanti piatti deliziosi tipici della zona.

E’ sempre bene contattare gli esperti di funghi per verificare se sono funghi commestibili, in quanto la loro forma può ricordare la Amanita Muscaria, che è un fungo velenoso.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Parigi è da sempre la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche