Notizie.it logo

Cibi sconsigliati per nausea

Cibi sconsigliati per nausea

La nausea è il risultato di una varietà di condizioni, inclusa la gravidanza, gastroenterite e l’uso di farmaci. È abbastanza comune che sia accompagnata dal vomito in molti casi, e quindi potrebbe diventare pericoloso se non è trattata da un medico per trovare la radice del problema.Ecco quali sono i cibi sconsigliati per la nausea.

Frutta ad alto contenuto di acidità:

Se stai vivendo la nausea, in particolare quelli connessi alla influenza dello stomaco, evitare la frutta ad alto contenuto di acido può contribuire a ridurre la necessità di vomitare. L’aggiunta di acido per uno stomaco già sconvolto causa un aumento di stress e una maggiore probabilità di vomito. Mangiare frutta a bassa acidità, come le banane, in luogo di agrumi può fornire nutrienti essenziali senza spingere nausea. Le banane sono ricche di potassio e magnesio che sono particolarmente utili per le persone a rischio di disidratazione a causa di vomito.

Cibi grassi:

I problemi gastrointestinali legati alla nausea, come ulcera peptica o gastrite, possono estremamente scomodi.

Mangiare cibi grassi può promuovere questo disagio inducendo gas, cattiva digestione e l’aumento di acido nello stomaco. Cibi grassi comprendono le carni grasse e piatti fritti, come le patatine fritte, pollo fritto. Secondo l’Università della California a San Francisco Medical Center, anche l’odore di cibo grasso può contribuire al fattore nausea.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Parigi è da sempre la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche
  • Zenzero, proprietà e usiZenzero, proprietà e usiLo zenzero è un tubero usato sia come spezia che come medicina. Può essere usato fresco, secco e in polvere, ma anche come ...