Che fine ha fatto il bouquet nozze di Meghan Markle?

Scopriamo dove è andato a finire il bouquet di Meghan Markle.

Sabato 19 maggio 2018 è stato celebrato il matrimonio tra Harry Windsor, duca di Sussex, e l’attrice americana Meghan Markle. La celebrazione è avvenuta nella Cappella di San Giorgio, che per l’occasione è stata addobbata con magnifici fiori tra cui le rose bianche, uno dei fiori preferiti di Lady Diana.

La sposa era magnifica nel suo semplice ma incantevole abito bianco firmato Givenchy. Visivamente emozionata, la bella Meghan ha pronunciato il fatidico “I will” di fronte ai presenti e in particolare di fronte alla mamma, commossa nel vedere la figlia protagonista di una vera e propria favola.

Dopo la cerimonia, c’è stato un particolare che ha destato l’attenzione di tutti quelli che erano presenti fuori la chiesa o che hanno guardato l’evento in diretta streaming: che fine ha fatto il bouquet di Meghan? Lo avrà lanciato come vuole la tradizione “a telecamere spente”? La risposta non è così scontata.

Scopriamolo insieme!

Meghan e il suo bouquet

Un “classico” matrimonio prevede che la sposa, una volta uscita dalla chiesa, dia le spalle ai suoi invitati e lanci il suo bouquet. La fortunata, o magari il fortunato che lo prenderà, convolerà presto a nozze. La corona britannica segue invece un’altra tradizione, una tradizione molto più particolare e significativa.

Il bouquet di Meghan era formato dai non ti scordar di me (i fiori in assoluto preferiti da Lady D.), da astilbe, gelsomini e astrantia.

La sua creazione è stata ideata da Philippa Craddock, una nota flower designer inglese. La neo duchessa di Sussex ha tenuto il mazzo di fiori fino al momento in cui ha lasciato la chiesa con la carrozza. Ma il giorno dopo il Royal Wedding, il bouquet ha trovato una nuova casa, e non quella di una futura sposa. I fiori sono stati portati nell’Abbazia di Westminster, ma non per uno scopo decorativo. Quel bouquet svolge una funzione ben più profonda.

Il significato del bouquet

Come vuole la corona britannica, il bouquet della sposa è stato posto sulla Tomba del Guerriero Sconosciuto nell’Abbazia di Westminster. Nella tomba è sepolto un ignoto soldato, ma essa in realtà rappresenta simbolicamente tutti coloro che morirono durante i conflitti della I guerra mondiale. Il bouquet vuole onorare la memoria di tutti quei soldati che hanno combattuto per difendere la loro patria.

La prima ad iniziare questa tradizione è stata Lady Elizabeth Bowes-Lyon (futura madre di Elisabetta II), sposa del duca di York nel 1923. Per Lady Elizabeth, quel gesto ha avuto un significato ancora più profondo: nel 1915 perse il fratello Fergus durante la battaglia di Loos.

Il bouquet vuole sottolineare come il ricordo di quegli uomini coraggiosi non verrà mai dimenticato.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Harry figlio di James Hewitt? Parla il maggiordomo di Lady D

GF, Filippo su Ken: “Una cosa fisica di cui avevo bisogno”

Leggi anche
  • victoria secret angeliVictoria’s Secret dice addio ai suoi ‘angeli’: il rebranding dell’azienda

    L’azienda Victoria’s Secret si rivoluziona completamente, dicendo addio alle supermodelle dette ‘angeli’ per fare posto ad una femminilità inclusiva.

  • womxn inclusivo cos'èWomxn, cosa significa l’inclusivo termine inglese

    Ad essere entrato di recente nel dizionario della lingua inglese è il nuovo termine “Womxn”, di cosa si tratta?

  • gay pride cosa eGay Pride: cos’è, com’è nato e perché si celebra

    Perchè il Gay Pride, celebrazione interamente dedicata alla comunità LGBTQ+, si celebra a goungo?

  • FEMMINICIDI LIGURIAFemminicidi in Liguria, dal 2020 uccise ben 10 donne

    Da gennaio dello scorso anno a oggi, si sono susseguiti ben 10 femminicidi in Liguria in modalità efferate e perpetrati sia da uomini che da donne.

Contents.media