Caterina Balivo: “La pasta e la mia passione: non fa ingrassare”

Caterina Balivo e i segreti di una vita sana: mangiare pasta tutti i giorni (senza esagerare), godersi i figli e non fare rinunce.

Caterina Balivo è uno dei volti più amati nella nuova generazione di conduttrici della nostra televisione. Sempre estremamente garbata, in grado di mettere a proprio aglio i suoi ospiti anche in merito ad argomenti spinosi e soprattutto di intrattenere il pubblico con leggerezza ed eleganza, Caterina è anche famosa per essere sempre in perfetta forma.

La sua dieta? Completamente mediterranea, e la pasta ha un ruolo da protagonista.

Caterina Balivo: pasta ogni giorno

Secondo l’opinione comune, la pasta non dovrebbe essere consumata tutti i giorni: il suo apporto calorico infatti è piuttosto elevato, soprattutto considerato che i carboidrati, quando non vengono bruciati rapidamente attraverso le consuete attività giornaliere o l’esercizio fisico, si trasformano inevitabilmente in quei rotolini di ciccia che in genere le donne detestano.

Caterina Balivo invece non è affatto di questo avviso. In un’intervista recente ha ribadito che la sua dieta quotidiana comprende ogni giorno un piatto di pasta con vari tipi di condimenti, spesso stagionali e legati alla tradizione culinaria italiana. Caterina consuma la pasta a pranzo, in maniera da avere energie da spendere lungo l’intero arco della giornata, preferendo mangiare a cena soltanto un secondo di carne o di pesce con relativo contorno di verdura.

In merito alle quantità, naturalmente, la presentatrice Rai raccomanda di non esagerare: la dose consigliata per una persona adulta che conduce una vita mediamente attiva è di circa 80 grammi di pasta secca che, dopo la cottura, arrivano a pesare circa 200 grammi. I condimenti influiscono tantissimo sull’apporto calorico della pasta: se un semplice sugo di pomodoro e basilico ha un apporto calorico davvero limitato, non si può dire lo stesso di sughi a base di carne o di panna.

Anche in questo caso, è importantissimo tenere d’occhio le quantità e preferire, quando possibile, un condimento leggero.

Una passione che viene da mamma

Caterina Balivo è originaria di Aversa, un paese della provincia di Caserta che si trova al confine con la provincia napoletana. Da donna del Sud, la madre di Caterina ha sempre cucinato abbondanti e frequenti piatti di pasta per la propria famiglia, tanto che Caterina ne ha parlato con l’affettuoso soprannome di “pastara”. La presentatrice quindi ha sempre seguito questo regime alimentare fin da quando era bambina: all’età di trentotto anni e dopo due gravidanze, sembra che il fisico di Caterina abbia tratto immenso giovamento da una dieta equilibrata, sana e priva di rinunce.

La Balivo ha anche affermato di non essere mai stata in sovrappeso e che quindi una corretta alimentazione mediterranea non conduce necessariamente il corpo ad accumulare grasso. Perfettamente convinta della bontà della propria dieta, la Balivo ha spiegato di essere pronta ogni giorno a sfamare anche i propri figli con grandi piatti di pasta di chi anche loro sono ghiotti. Attualmente la presentatrice ha due bambini, entrambi nati dalla sua relazione con l’imprenditore Giudo Maria Brera, con il quale è sposata dal 2014. I bambini sono nati rispettivamente nel 2012 e nel 2017

Scritto da Olga Luce
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Alopecia androgenetica: le cause e i rimedi naturali

William e Harry, vacanze con papà a raccogliere rifiuti

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.