Canzoni per il ballo di matrimonio

La musica, è un elemento fondante delle nozze: permette di creare atmosfera, di suscitare emozioni e allietare gli invitati, sia durante la cerimonia che poi al ricevimento.

La tradizione prevede che il ricevimento inizi con “La Canzone” degli sposi, che apre le danze. La colonna sonora del Primo Ballo deve essere allora la canzone che più ha significato qualcosa per la coppia: che li ha fatti conoscere, che hanno ascoltato o ballato insieme, oppure la musica di un film o semplicemente una delle hit dei loro anni di fidanzamento.

Poi sta a testimoni e sposi decidere con cosa proseguire, il gusto personale della coppia dev’essere sempre la linea da seguire: pezzi di artisti per il karaoke, vivaci musiche ballabili e pezzi tradizionali. Meglio evitare comunque il fai-da-te: meglio rivolgersi ad un deejay o ad un professionista del settore, affinchè niente vada storto.

Per qualche consiglio di titoli clicca qui.

Ricorda poi di non dimenticare la coerenza tra la musica e la location della cerimonia, l’organizzazione della giornata e il numero e la qualità degli invitati.

Tieni poi in considerazione le possibili spese di diritti d’autore da versare alla Siae.

Scritto da Claudia Floreani
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Come avere una pelle morbida

Gli abiti più belli a Sanremo

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.