Notizie.it logo

Calvizia femminile: le cause e come curarla in modo naturale

calvizia femminile

La calvizie femminile, ma è possibile curare e trattare con ottimi rimedi naturali che danno sostegno al capello.

I capelli sono parte del fascino e della bellezza di ogni donna, ma la perdita del cuoio capelluto in maniera copiosa rischia di andare incontro alla calvizia femminile. Si pensa sempre che riguardi solo gli uomini, ma sono anche molte le donne affette da questo problema. Ecco come trattarla con i giusti rimedi e trattamenti naturali.

Calvizia femminile

I capelli più sottili del solito, la coda leggermente corta e una riga al centro che è maggiormente estesa, sono alcuni dei sintomi e segnali che fanno pensare alla calvizia nella donna. Sebbene si pensi alla calvizie soltanto dal punto di vista maschile, non è raro che ci siano delle donne a soffrirne e a stare male per i pochi capelli che danno origine alla calvizia femminile.

L’alopecia androgenetica, il nome esatto con cui è nota la calvizie, può colpire anche il sesso femminile a causa dell’arrivo della menopausa.

Solitamente i primi segnali si hanno prima dei 30 anni, ma intorno ai 50 comincia a essere particolarmente estesa e preoccupante. Rispetto alla calvizie maschile, la calvizia femminile si presenta con un allargamento della riga al centro per poi giungere a un assottigliamento del capello che rende visibile il cuoio capelluto.

I capelli della donna risultano molto più fini e sottili dando origine, appunto, a questo problema. Una condizione di cui ne soffre una donna su quattro. Si presenta nella parte anteriore o superiore della testa, ma anche in alcune aree specifiche, e solitamente, in queste zone i capelli hanno maggiori problemi a crescere nuovamente.

La calvizia è molto più traumatica nella donna rispetto agli uomini in quanto per il sesso femminile i capelli rappresentano parte del fascino e della bellezza.

La perdita eccessiva di capelli che può dare origine alla calvizia femminile rischia di minare il rapporto con se stessa, l’autostima e anche le relazioni sociali.

Calvizia femminile: le cause

I motivi per cui si manifesta la calvizia nelle donne sono molto simili a quelli del sesso maschile. Ci sono, però, altri fattori che possono essere causa di calvizia femminile a cui bisogna prestare particolarmente attenzione.

Le possibili cause della calvizia femminile sono le seguenti:

  • Durante la gravidanza, si ha uno squilibrio ormonale che può portare alla perdita dei capelli e si consiglia di evitare l’uso di piastre o altri trattamenti aggressivi che possono danneggiare il cuoio capelluto
  • La menopausa è una altra possibile causa in cui la caduta del cuoio capelluto può portare alla calvizie in quanto in questo periodo gli estrogeni tendono a ridursi al punto che i capelli cominciano a soffrirne
  • Alcune malattie della tiroide portano a una perdita eccessiva di capelli e, quindi, alla calvizia femminile
  • Invecchiamento
  • Alcuni cambiamenti nel livello degli androgeni.

Per prevenire la perdita di capelli e, quindi, la calvizia femminile, ci sono alcuni trattamenti che è bene adottare.

Prima di tutto, è importante nutrirsi di alimenti che siano ricchi di vitamine e di oligoelementi in modo che i capelli crescano forti e sani. La biotina presente nei cereali integrali, le vitamine del gruppo B come i legumi, oppure alimenti ricchi di antiossidanti, quali frutti di bosco e pomodori sono alimenti che possono aiutare a trattare meglio il cuoio capelluto.

Oltre all’alimentazione, optate per prodotti che siano adatti al vostro tipo di capello e fate degli impacchi per dare forza e sostegno all’intera struttura del capello.

Il miglior rimedio naturale

Per contrastare la calvizia femminile e ottimizzare i risultati, oltre ai rimedi consigliati e a una cura dell’alimentazione, potete usare Foltina Plus, un prodotto considerato il migliore in questo campo in quanto aiuta a prendersi cura in modo naturale dei capelli.

Si tratta di una lozione professionale in spray che combatte immediatamente il diradamento, riattiva i follicoli e stimola la crescita del cuoio capelluto sin dalle prime applicazioni.

La calvizia è un problema per molte donne, ma grazie a Foltina Plus si può trattare naturalmente. Un prodotto considerato l’alternativa valida al trapianto o ad altre spese folli per la cura dei capelli. Una lozione che potete portare con voi ovunque e usarla all’occorrenza per il vostro trattamento quotidiano.

Questa lozione professionale sta ottenendo consensi grazie ai risultati ottenuti e alla totale mancanza di controindicazioni

Possono usarla sia uomini che donne, a prescindere dal tipo di capello: lungo, liscio, riccio e per qualsiasi problema. Non ha controindicazioni o effetti collaterali in quanto si compone dei seguenti ingredienti naturali:

  • Arginina: una sostanza ottima in quanto ha un effetto vasodilatatore, apporta maggiore afflusso sanguigno alla radice dei capelli, ne stimola la crescita e combatte il diradamento;
  • Serenoa: un ingrediente che contrasta la caduta;
  • Fieno greco: ricco di fitoestrogeni, protegge la capigliatura dalla caduta del capello, rafforza la crescita e aiuta a crescerli sani e robusti.

Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine -

Molto facile da applicare perché basta spruzzarlo nelle aree maggiormente interessate dal diradamento, massaggiare delicatamente e lasciare che il prodotto si assorba in profondità. Consigliato dai professionisti del settore dal momento che è davvero efficace e funziona.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono. trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 Euro per due confezioni invece di 156 € con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Parigi è da sempre la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche