Britney, pensaci tu: diglielo che così non si fa

Siamo un po' imbarazzati Britney Speras, se sei veramente una ragazza che ha ritrovato la retta via fai qualcosa per questo ragazzo, che ha esagerato ma è diventato una star. Invece di essere studiato come un caso di anomalia giovanile derivante da una passione sfrenata per una popstar, il ragazzo sta per essere premiato.

Si sa, gli americani sono folli. Noi qui sul blog abbiamo tanti fans che scrivono quotidianamente difendendo la propria eroina, ma nessuno è mai arrivato a tanto, per fortuna. E ora salta fuori un dubbio. Non è che questo furbetto ha fatto tutto questo per diventare famoso? Chissà, in realtà non è certo questo il primo video che pubblica in Rete. Forse da tempo cercava la strada del successo. Che è arrivata.

Non sapete cosa è successo e chi sia questo ragazzo? Nessun problema, riassumiamo tutto grazie ad un post di Tele dico io che riportiamo. Intanto guardate il video, poi leggete cosa sta succedendo.

Una cosa però vorremmo dirla, vorremmo lanciare un appello. Britney, visto che fino ad ora non hai detto nulla, fai sentire la tua voce. Dì a questo ragazzo che così non si fa, altrimenti si creano dei precedenti pericolosi.

Ecco comunque che cosa è successo. Pubblichiamo prima il post di Tele dico io che spiega la vicenda che riguarda questo giovane. Subito sotto invece un articolo del Messaggero che riporta gli sviluppi della vicenda.

di Tele dico io

Sapete bene che Britney Spears si è esibita con quel popò di canzone che porta il nome di Gimme more agli Mtv Music Awards. Un ritorno in grande stile che ha scioccato tutti: per l'imbarazzo creato.

Un sacco di patate si è presentato sul palco cantando in playback, barcollando, agitando la parrucca bionda, ammiccando alle telecamere grazie al super-potere delle lenti a contatto azzurre, esibendosi con una scenografia degna di Amici. Uno show mai visto e che mai si sarebbe dovuto vedere. Ne hanno parlato in molti, attaccandola senza ritegno. A ragione oltretutto. Qui sotto il video.

Passiamo alla seconda fase. Le cause della terribile esibizione: una scenografia da 6 tonnellate che non le hanno fatto usare perchè rischiava di cadere il palco. Come risolvere quindi il problema? Improvvisando una nuova scenografia all'ultimo minuto.

E poi c'è la seconda importante causa. Britney aveva rotto un tacco (e ce credo, 3 millimetri di diametro non reggono con troppo piacere 70 chili che saltellano) e aveva problemi di movimento. Un folle si è messo a sezionare la sua esibizione e ha creato un video per mostrare al mondo la sventura. Reale oltretutto.

Passiamo alla terza fase, ancor più scioccante delle precedenti. Britney ha creato dei mostri. Alcuni si faranno prevedibilmente vivi nei commenti insultando il povero Failla, altri si sono mostrati al mondo in un video. 

Quale video? Bè, quello qui sotto. Gustatevelo tutto d'un fiato, con tanto di volume ovviamente. E' vero che già ai tempi dei Beatlessi poteva assistere a scenate del genere, il problema è che allora c'era una sottile linea di separazione tra idolatria e demenza, oggi invece la linea è stata cancellata e per alcuni fans di Britney è nato un nuovo termine da includere nei dizionari: demenzolatria.

E latria non fa riferimento ad idolatria ma a latrati. Si, lo so, il fan affetto da demenzolatria non è solo quello di Britney

Qui sotto invece gli sviluppi dal Messaggero:

Piange, si dispera, grida «leave Britney alone!», ha attacchi di ira, urla, ulula e assicura «queste sono lacrime vere». Il tutto davanti a una telecamera che registra un video inserito su Youtube che è già storia. Difende il suo mito, Britney Spears, dopo la figuraccia agli Mtv Video Music Awards che ha segnato il ritorno sulle scene della 25enne popstar dopo un lungo periodo di crisi.

Chris Crocke, 19 anni, vive con i nonni, ama il web ed è il nuovo idolo dei video online. Il suo filmato il primo giorno è stato visto quasi un milione e mezzo di volte. Il secondo ha registrato oltre 3 milioni e mezzo di clic. Ha scatenato oltre 20mila commenti e già girano le parodie sul suo disperato tentativo di difendere Britney. Tante le versioni remix, gli imitatori e oltre 600 i video in risposta. Ha già un suo fanclub e ieri è stato ospite al The Glenn Beck Show tonight, dopo essere finito sulla Cnn. Cassie, la star del R&B, si è iscritta al suo blog su Myspace e Glenn Meehan, un produttore di Los Angeles lo ha contattato per sviluppare un nuovo format televisivo. All’appello manca solo Britney Spears. Riuscirà Chris ad incontrare il suo idolo?

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • popoli piu belli del mondoI popoli più belli del mondo: gli italiani si aggiudicano l’ottavo posto

    Il sondaggio di Pour Moi ha dato i suoi risultati: gli indiani sono i più belli del mondo, mentre gli italiani si aggiudicano l’ottavo posto

  • Laura Pausini e Paolo CartaLaura Pausini si sposa? In arrivo il matrimonio con Paolo Carta

    Laura Pausini e il compagno Paolo Carta si sposeranno: il mese sarà quello di giugno 2023 ma ancora non si conoscono i dettagli

  • Festa della donna: significato, storia ed originiPerché si festeggia la Festa della Donna?

    L’8 marzo si festeggia la Festa della donna. Significato, storia ed origini di questa giornata.

  • Maurizio Costanzo morteDalla politica al mondo dello spettacolo: le reazioni alla morte di Maurizio Costanzo

    Sono numerose le reazioni scatenate alla notizia della scomparsa di Maurizio Costanzo. Dal mondo della politica, al mondo della musica e dell’intrattenimento televisivo, sono tanti i messaggi di cordoglio nei confronti del conduttore.

Contentsads.com