Bdsm, il 30% delle coppie ha avuto esperienze consapevoli

Il 30% delle coppie ha avuto esperienze di Bdsm: lo dimostra una ricerca effettuata da Sexyfollie nel primo semestre del 2020.

Nel primo semestre del 2020 Sexyfollie ha svolto alcuni sondaggi sul proprio pubblico di clienti per scoprire quanto il bondage e i giochi di ruolo siano diffusi tra le coppie italiane. I risultati sono stati sorprendenti: circa il 30% delle coppie ha avuto esperienze di Bdsm consapevole con risultati soddisfacenti per entrambi.

Bdsm: il 30% delle coppie ha avuto esperienze

Bdsm è una sigla che indica bondage-dominazione-sadismo-masochismo ed è un sistema di giochi di ruolo piuttosto variegato, ecco perché molte coppie lo praticano senza avere coscienza di far parte di questo mondo. Sexyfollie ha sondato la percentuale di coppie italiane che l’avesse praticato almeno una volta e il risultato per certi aspetti è stato sorprendente. Circa il 30% delle coppie ha avuto esperienze di Bdsm consapevole nella propria relazione e, di queste, oltre il 60% ha continuato ad averne dopo il primo approccio.

Molti praticano giochi di dominazione solo durante i rapporti sessuali, mentre alcuni hanno scoperto che è piacevole farlo anche nel corso della giornata: quindi ecco messaggi Whatsapp dove l’uno dà ordini all’altro anche durante le normali attività quotidiane e magari anche trovandosi a distanza. Questo tipo di esperienze è in ascesa e negli ultimi anni il mercato di accessori per le pratiche Bdsm, dalle più soft fino a quelle più hard, è andato crescendo.

Se è vero che il Bdsm si può praticare usando semplicemente la propria fantasia, è anche vero che questa va alimentata nel corso del tempo, e quindi usare ad esempio un Set per Bondage e Restrizioni può risultare davvero più eccitante e coinvolgente. Sì, perché un semplice gioco erotico dove uno dei partner lega l’altro, ad esempio usando un tovagliolo, oppure lo benda, fa già entrare nella sfera dei giochi erotici di ruolo.

Si è riscontrato che nel 70% dei casi sono gli uomini ad interpretare il ruolo di sottomesso o schiavo. Le donne adorano usare sui loro sottomessi dei Nastri per bondage per legarli, mentre gli uomini amano acquistare per le proprie slaves dell’Abbigliamento e Lingerie per il Bondage. Anche se è diffusa l’idea che il Bdsm sia un’attività erotica distorta e perversa, essa in realtà è rispettosa di regole ferree in fatto di sicurezza e rispetto reciproco. La grande comunità Bdsm che esiste in Italia e in tutto il mondo ci tiene a sottolineare che le sessioni di gioco avvengono sempre in totale sicurezza e consensualità.

Ma com’è cresciuto il successo di queste pratiche? Molti si sono appassionati al Bdsm grazie alla diffusione di libri ed al cinema. Moltissimi poi si sono trovati a vivere queste esperienze all’interno di relazioni stabili in modo naturale e semplice perché i desideri dell’uno hanno incontrato quelli dell’altro. Comunicare e condividere le stesse passioni è la chiave per vivere bene la sessualità in una coppia e lo stesso vale per una relazione bdsm. Quello che è certo è che le coppie che vivono il bdsm con soddisfazione risultano sempre molto complici e soprattutto, alla fine, sono davvero felici e soddisfatte e questo è quello che conta davvero. Bdsm è sinonimo di SSC: sano, sicuro e consensuale.

Scritto da Evelyn Novello
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Blu notte: il colore must have per la moda autunno inverno 2020

Errori di stile da evitare nel periodo autunnale: i consigli

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.