Baby calciatore morto a 9 anni: addio a Leonardo

Muore Leonardo, il baby calciatore che, a soli 9 anni, ci ha lasciati per una brutta malattia.

Leonardo, il baby calciatore morto a soli 9 anni, ha combattuto fino alla fine per affrontare il tumore al cervello che lo ha portato via così piccolo. La notizia è stata divulgata dall’associazione sportiva USD MALO 1908, in cui il piccolo ha giocato fno a quando ha potuto farlo. 

Baby calciatore morto a 9 anni: il cordoglio

Il piccolo Leonardo era stato sul campo di calcio, per l’ultima volta, nel mese di febbraio. Quando la malattia diagnosticata ha iniziato il suo decorso, ha dovuto fermarsi bruscamente, sottraendosi sia agli allenamenti che alle partite. Calcio Malo esprime il suo cordoglio con un messaggio d’addio “Ciao Leonardo, è una notizia che non avremmo mai voluto dare. La società esprime la volontà di stringersi attorno alla famiglia per la sua perdita”. 

Altre parole di conforto arrivano dall’attuale capitano del Portogruaro, dove aveva giocato il padre del baby calciatore, Steano Favret.

L’uomo, qualche tempo fa, era andato incontro ad un destino crudele molto simile. Dopo la promozone della squadra in serie D aveva infatti dedicato il gol al suo angelo. Un’altra figura rimasta profondamente scossa è stata quella di Ciro Astarita, presidente della Julia. Dichiara che non esistano parole e lacrime per poter esprimere il dolore. 

Baby calciatore morto a 9 anni: l’ultimo saluto

Il piccolo Leonardo lascia mamma Milanka e papà Pierluigi, oltre che la sorellina Elena.

Nel corso della malattia, la famiglia si era spesa restandogli sempre vicino, fino al tragico epilogo presso l’ospedale San Bartolo, a Vicenza. Il padre del bambino ha ringraziato per la vicinanza dimostrata da parte di tutti i cittadini, ringraziando pubblicamente. I funerali si terranno mercoledì 27 alle 15.30, nel Duomo di Malo. 

Scritto da Alessia Lio
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • Vaccini contro influenza e Covid in farmaciaVaccini contro influenza e Covid in farmacia: tutti i dettagli

    Vaccini contro influenza e Covid in farmacia: le vaccinazioni saranno rivolte sia agli adulti che ai bambini. Come funzionerà?

  • Strage di ErbaStrage di Erba. Olindo si dichiara innocente, ma conferma aggressioni

    Rosa e Olindo sono innocenti o colpevoli? Questo è ciò sul quale ha fatto luce Quarto Grado. L’uomo ha confermato le aggressioni a Raffaella Castagna.

  • Incidente a LutagoIncidente a Lutago, coinvolti un pulmino e un’auto: 14 feriti

    Incidente a Lutago tra un pulmino e un’auto: il violento impatto tra i due mezzi ha causato il ferimento di 14 persone. Uno dei feriti è grave.

  • omicidio a civitanova marcheOmicidio a Civitanova Marche, uomo ucciso a colpi di stampella

    Omicidio a Civitanova Marche: un uomo di 39 anni, originario della Nigeria, è stato ucciso da un cittadino italiano a colpi di stampella.

Contents.media