Ayurvedica, cos’è la pratica antica che arriva dall’India

Cos'è la medicina ayurvedica, come si pratica e quali sono gli innumerevoli benefici di questa medicina tradizionale indiana dalle origini millenarie.

La medicina ayurvedica trova le sue radici in India e nelle sue tradizioni antiche. Il nome, Ayurveda, deriva dal sanscrito ed è composto da “ayur” che significa longevità e “veda” che significa conoscenza rivelata. Si sente parlare per la prima volta di Ayurveda nel trattato Caraka Samhita, una raccolta di innumerevoli rimedi medicinali, ma in cosa consiste? Scopriamolo insieme in questo articolo.

Ayurvedica, cos’è questa pratica millenaria

L’ayurvedica promette di ridurre lo stress, restituendo equilibrio tra corpo e mente, attraverso massaggi ed alimentazione. Secondo questa antica tradizione infatti il nostro corpo è conduttore di elettricità che si manifesta attraverso i livelli di endorfine stimolate a loro volta.

Lo fa soprattutto attraverso rimedi naturali come erbe e precise tecniche di meditazione che vanno ad agire sulle malattie psicosomatiche, disturbi gastrointestinali, insonnia, ansia a tanto altro.

Il consiglio comunque è quello di affiancare questa medicina tradizionale all’aiuto di medici competenti, perché curarsi con il “fai da te”, potrebbe rivelarsi dannoso.

ayurvedica cos'è

L’importanza dell’alimentazione

Così come in molte culture millenarie, ad essere centrale nella medicina ayurvedica è l’alimentazione e ha regole precise, tra tipologie di cibi e cotture, in base al metabolismo di ogni singola persona.

Più in generale, sono sei i gusti fondamentali che dovrebbero costituire l’equilibrio alimentare di ciascun pasto e sono: amaro, salato, piccante, astringente, dolce ed agrodolce.

Questo perché, come è stato ampliamente dimostrato anche dalla nostra medicina, un’alimentazione equilibrata può influire positivamente non solo sul nostro organismo, ma anche sul benessere della nostra psiche.

ayurvedica cos'è

Il golden milk

Avete mai sentito parlare del golden milk? Si tratta di una bevanda detox che sembrerebbe essere in grado di purificare l’organismo. Ha letteralmente spopolato negli Stati Uniti ed è arrivata anche da noi qui in Italia, ma le sue origini risalgono proprio alla medicina tradizionale indiana. Gli ingredienti per preparare il golden milk sono facilmente reperibili: in qualsiasi supermercato è infatti possibile trovare latte vegetale, olio di mandorle o di cocco, pepe nero, miele e curcuma e il segreto è proprio questa spezia che si dice possa aumentare le difese immunitarie.

Prima di tutto bisogna preparare la pasta di curcuma e per farlo bisogna mettere a bollire in un pentolino la curcuma con l’acqua e il pepe nero, mescolando continuamente per evitare la formazione di grumi, fino ad ottenere un impasto cremoso. Per preparare il latte invece, bisognerà scaldare quello vegetale in un pentolino insieme alla pasta di curcuma e l’olio, anche in questo caso continuando a mescolare. Il miele servirà per addolcire il tutto una volta pronto.

ayurvedica cos'è

Il massaggio ayurvedico

Anche i massaggi possono essere davvero molto utili per ritrovare il benessere e l’equilibrio psicosomatico. Il massaggio tipico della medicina ayurvedica si chiama shirodhara che unito ad una seduta di meditazione ben fatta, aiuterebbe a rilassarsi.

Si pratica con un olio caldo colato al centro della fronte tramite un caratteristico recipiente. L’olio, dalla fronte, colerà sulle tempie per un effetto di profondo rilassamento che, insieme ai massaggi, andrà a regalare estremo benessere a mente e corpo.

Scritto da Arianna Giago
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • vene varicoseVene varicose: le cause, le cure e i rimedi

    I trattamenti naturali, ma anche uno stile di vita corretto e una alimentazione adeguata combattono il problema delle vene varicose.

  • menopausa integratoreMenopausa integratore: benefici e il miglior del momento

    L’integratore per la menopausa aiuta ad affrontare una fase delicata di questo tipo che permette di ridurre i sintomi come le vampate o sbalzi di umore

  • libido femminileLibido femminile: come riattivarla a settembre

    Si può riattivare e ritrovare la libido femminile bassa grazie a una alimentazione adeguata e anche ad attività come lo yoga che allontanano lo stress.

  • estrattore di succoEstrattore di succo a freddo: le migliori ricette per l’autunno

    Con l’estrattore di succo si possono preparare ricette gustose e semplici a base di melograno, mela e carote per bevande nutrienti e benefiche.

Contents.media