Anna Wintour: quanto costano i suoi sandali iconici

I sandali iconici di Anna Wintour sono l’opzione estiva che non può mancare nell’armadio.

I sandali iconici di Anna Wintour sono l’opzione estiva che non può mancare nell’armadio. Sono firmati Manolo Blahnik e sono una sorta di copertina di Linus per la direttrice di moda, che non ne può fare a meno.

I sandali iconici di Anna Wintour

Ogni persona ha una copertina di Linus, un oggetto di cui non può fare a meno, che porta sempre con sé in qualsiasi occasione. Per Anna Wintour si tratta di un paio di sandali speciali, che sono diventati a dir poco iconici. La direttrice di moda indossa questo paio di scarpe nelle occasioni di lavoro, per sentirsi sempre a suo agio e mantenere un look sempre perfetto. Per la donna che continua a lanciare mode e talenti, a dettare tendenze e decretare cosa è cool e alla moda e cosa no, i sandali firmati Manolo Blahnik sono un must have indispensabile, che non abbandona mai.

Un paio di scarpe con tacco a spillo di 10 centimetri e cinturini incrociati, in pitone, spesso beige, che indossa dal 1994. Non importa se si tratta di sfilate di moda o altri eventi, Anna Wintour deve sempre apparire con questi sandali ai piedi, per completare il suo look spesso molto copiato e invidiato. Tra la donna e questi sandali di Manolo Blahnik è nata una lunga storia d’amore, che sembra essere destinata a durare per sempre.

Potrebbe essere la trama di un film romantico, ma in realtà si tratta del legame tra la direttrice di moda e le sue scarpe, di cui non può realmente fare a meno.

Anna Wintour e Manolo Blahnik: 30 anni di legame

I sandali di Manolo Blahnik sono incredibilmente sensuali e femminili, in grado di esaltare qualsiasi piede, con grazia ed eleganza. Le scarpe hanno conquistato il cuore di Anna Wintour da molto tempo. La donna è sempre stata un’amica intima dello stilista, fin dai suoi primi Anni 80 in Vogue a Londra. La famosa direttrice fin dal primo momento ha giurato una fedeltà assoluta nei confronti dei modelli di scarpe di Manolo Blahnik che si chiamano “Callasli”, come omaggio a Maria Callas. Questi sandali sono stati scelti da Anna Wintour nel 1994 e questa storia d’amore non è mai finita. Da quel momento, sono stati creati modelli su misura fatti apposta per lei in colori e materiali diversi, in base anche alle varie stagioni. Sulla base del calco dei suoi piedi, i sandali dedicati a Maria Callas sono diventati totalmente della Wintour, aggiudicandosi anche il soprannome “AW”, coniato proprio dal designer. Si tratta di un modello di sandali che sognano moltissime donne, come si è visto anche nella serie Sex and the City, ma sicuramente il prezzo delle scarpe non è accessibile a tutti. Questi modelli hanno un prezzo che si aggira intorno ai 745 euro. Non si tratta di scarpe economiche, ma sicuramente avere delle Manolo Blahnik nell’armadio potrebbe essere un sogno che si realizza per moltissime donne in tutto il mondo. Per molte è un investimento per cui vale sicuramente la pena fare qualche sacrificio.

Scritto da Chiara Nava
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Non-scarpeNon-scarpe: cosa aspettarci per l’autunno-inverno

    Nella prossima stagione, autunno/inverno, andranno di moda le non-scarpe, un modello effetto seconda pelle create da vari brand.

  • BallerineMigliori ballerine per l’estate 2022

    Le ballerine sono una tendenza dell’estate 2022, facilmente abbinabili con diversi outfit.

  • scarpe da tennisScarpe da tennis da donna: i trend estivi

    Dai modelli con stampa floreale o nei colori più accesi e brillanti oppure con platform sono le varie scarpe da tennis da donna da indossare in estate

  • Scarpe décolletéLe décolleté: storia della scarpa più famosa al mondo

    La storia delle décolleté: le prime tracce e la trasformazione nei secoli

Contents.media