Chi era Andrea Palladio: tutto sull’architetto rinascimentale

Andrea Palladio ha avuto un grande impatto sulla storia dell'architettura durante il periodo rinascimentale. Tra le sue opere maggiori ricordiamo il Teatro Olimpico di Vicenza.

Il suo stile è diventato modello e desiderio di tanti artisti e nobili di tutto il mondo. Con un successo arrivato oltre oceano Andrea Palladio ha fatto la storia dell’architettura.

Chi era Andrea Palladio

Andrea Palladio, nome d’arte di Andrea di Pietro della Gondola (Padova, 30 novembre 1508 – Maser, 19 agosto 1580), è stato un architetto e scenografo italiano.

Cresce con una famiglia di umili origini con padre mugnaio e madre casalinga. Durante l’adolescenza svolge un apprendistato di scalpellino finché non si trasferisce a Vincenza. Lavora per diversi anni in una bottega di costruttori.

Durante i primi anni ’30 conosce il conte Giangiorgio Trissino dal Vello d’Oro che lo aiuterà a dare una svolta alla sua carriera. In questi anni si indirizza verso una formazione culturale classica.

In questi anni Palladio realizza villa di Gerolamo Godi, la sua prima opera significativa.

chi era andrea palladio

Sposa Allegradonna con cui passa una vita discreta insieme ai cinque figli. Di questi nessuno intraprende una strada degna di nota, anche se la figura del figlio più giovane Silla è stato fondamentale per seguire i lavori del Teatro Olimpico dopo la morte del padre.

Formazione artistica e stile personale

Cresce con intellettuali di stampo umanista instaurando rapporti con Michelangelo Buoarroti, Raffaello Sanzio e il Vasari. Viene influenzato però soprattutto da Trissino il quale lo anticipa nella rottura della tradizione. Aderiscono allo spirito neoplatonico ridimensionando le proporzioni degli spazi interni con schemi rigorosi di 1:1, 2:3 o 1:2.

Collabora con Daniele Barbaro per la realizzazione delle illustrazioni della traduzione del “De architectura” di Vitruvio. Grazie a lui inizia a lavorare per l’architettura religiosa a Venezia dove pubblica anche “I quattro libri dell’architettura”.Palladio si inserisce inoltre nel dibattito sul rapporto fra civiltà e natura sostenendo che

“affermando il profondo senso naturale della civiltà, sostenendo che la suprema civiltà consiste nel raggiungere il perfetto accordo con la natura senza perciò rinunciare a quella coscienza della storia che è la sostanza stessa della civiltà”.

Le opere significative della sua carriera

Noto per i suoi progetti di ville, tra tutte si fa notare Villa Almerico-Capra, soprannominata “La Rotonda”. Realizzata con una pianta quadrata e ripartizione simmetrica degli ambienti e intorno ad un salone circolare. Le facciate presentano il classico pronao con colonne ionico. Palladio l’aveva pensata come luogo di intrattenimento su modello romano.

chi era andrea palladio

Indimenticabile l’ultima opera dell’architetto: il Teatro Olimpico di Vicenza. Presenta una ripida cavea che parte dall’orchestra fino al colonnato trabeato. Il palco è rialzato e definito da un fondale fisso con illusioni ottiche che lo fanno sembrare profondissimo. Il progetto mostra il connubio tra l’esperienza e la poetica di Vitruvio. Infatti ora si porta al chiuso, ma la realizzazione architettonica rimanda alle prospettive all’aperto.

LEGGI ANCHE: Chi era Gio Ponti: storia dell’architetto italiano

LEGGI ANCHE: Chi è Renzo Piano: curiosità e vita privata dell’architetto italiano

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Ben Stiller: tutto sull’attore statunitense

Stivali alti invernali: i trend del momento

Leggi anche
  • chi è anatole franceChi era Anatole France: tutto sullo scrittore francese

    Anatole France è stato premiato per essere stato uno degli autori più brillanti del suo periodo storico. Scopriamo la sua storia.

  • chi è antonino cannavacciuoloChi è Antonino Cannavacciuolo: storia del cuoco e conduttore tv

    Antonino Cannavacciuolo dall’inizio della sua carriera nella ristorazione al successo in televisione con i programmi di cucina.

  • Alessandra Galloni chi èChi è Alessandra Galloni, la prima donna alla guida della Reuters

    In 170 anni di storia a guida maschile, l’agenzia di stampa Reuters avrà da fine aprile una direttrice: Alessandra Galloni.

  • rupert everett chi èChi è Rupert Everett: tutto sull’attore britannico

    Le curiosità e la vita privata dell’attore Rupert Everett, l’uomo che ha ispirato le fattezze di Dylan Dog.

Contents.media