Acqua e limone: benefici e quando usarla

Acqua e limone è il classico rimedio della nonna che da sempre si usa contro la nausea e la dissenteria per le sue proprietà astringenti. Numerose ricerche e studi hanno dimostrato che il limone è un rimedio naturale che vanta di numerose proprietà benefiche.

Ecco perché i medici di tutto il mondo consigliano di sorseggiare acqua e limone ogni mattina.
Stimola il sistema immunitario:
Grazie all’elevato contenuto di vitamina C presente nel frutto, bere acqua e limone aiuta a prevenire l’influenza, il raffreddore e a combattere il mal di gola. Inoltre, il limone, ha un alto contenuto di sali minerali tra cui il Potassio che aiuta a tenere sotto controllo la pressione sanguigna.
Favorisce la digestione:
L’acido citrico presente nel limone favorisce la produzione della bile da parte del fegato, utile nei processi digestivi.

L’acidità del limone, inoltre stimola la peristalsi intestinale rendendo le feci più morbide.
Disintossicante e depurativa:
Acqua e limone aiuta a disintossicare e depurare l’organismo. L’azione depurativa e diuretica della bevanda aiutano ad espellere le tossine velocemente e a tenere in ottima salute l’apparato urinario. L’acido citrico del limone, aiuta a ottimizzare l’attività degli enzimi, che, favoriscono la disintossicazione del corpo.
Alcalinizza il corpo:
Strano ma vero, a contrario di quanto si pensi, l’acido citrico del limone non acidifica il corpo una volta che quest’ultimo viene assorbito.

Bere acqua e limone frequentemente aiuta infatti ad alcalinizzare l’organismo e a tenere sotto controllo il pH aiutando così a prevenire stati infiammatori e neoplasie.
Migliora la pelle:
Il forte potere antiossidante della vitamina C contenuta nei limoni, aiuta a bloccare i radicali liberi del nostro organismo, rallentando così l’invecchiamento cellulare. Bere acqua e limone ogni mattina, infatti, permette di mantenere l’elasticità della pelle e prevenire i segni dell’invecchiamento.
Aiuta a perdere peso:
E’ chiaro che bere acqua e limone non fa miracoli, ma aiuta molto. Bere questa bevanda, aiuta a contrastare la fame e a provare un senso di sazietà non indifferente. I limoni, inoltre accelerano il metabolismo e di conseguenza aiutano a far perdere peso molto più velocemente.

Secondo gli studiosi, bere acqua e limone non comporta alcun effetto indesiderato. I soggetti che soffrono di reflusso o di problemi gastro intestinali potrebbero non tollerare bene il succo di questo prezioso frutto. In aggiunta, l’acido citrico presente nei limoni, se consumato in grandi quantità, potrebbe rovinare lo smalto dei denti e provocare qualche infiammazione gengivale.

 

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Pompini: come farli

Dieta di aprile: i migliori cibi di stagione

Leggi anche
  • cibi che favoriscono abbronzaturaCibi che favoriscono l’abbronzatura: cosa mangiare per la tintarella

    Avere una dieta ben bilanciata e arricchita da frutta e verdura di stagione ci permette di condurre una vita sana e sentirci più belle, dentro e fuori.

  • come sgonfiare le gambe in estateCome sgonfiare le gambe in estate: i segreti di benessere

    Con il caldo arriva inevitabile la pesantezza delle gambe: ci sono però alcuni rimedi per sgonfiarle.

  • come non soffrire il caldo in estateCome non soffrire il caldo in estate: consigli e rimedi utili

    Avete provato di tutto e non sapete più cosa fare con il caldo? Di seguito i rimedi per combattere l’afa in estate senza consumare troppa energia.

  • mangiare la sera fa ingrassareMangiare la sera fa ingrassare: cosa rivela la scienza?

    Perchè cedere agli spuntini serali è sbagliato? Gli studi di Oregon Health & Science University confermano come le persone che mangiano durante la sera rischiano di sviluppare l’obesità.

Contents.media