Acconciature sposa: le tendenze più belle del momento

Le acconciature da sposa sono tantissime. Quali sono le tendenze più belle del momento?

Chiome sciolte, romantiche trecce o eleganti chignon, quale tipo di acconciatura scegliere per il grande giorno? Le acconciature da sposa sono tantissime e ogni giorno gli hairstylist sganciano idee degne di nota. Quali sono le tendenze più belle del momento?

Acconciature sposa: le tendenze

Le tendenze per le acconciature da sposa del 2020 rilanciano, oltre al classico chignon, anche romantiche trecce e originali torchon. Come se non bastasse, negli ultimi anni è di gran moda lasciare i capelli sciolti. Vanno per la maggiore, infatti, le chiome naturali lunghe o, al limite, raccolte con semplici code di cavallo, no ai look rigorosi.

La differenza la fanno sempre gli accessori. Forcine gioiello, fiori o cerchietti in raso, rendono sempre chic e ricercata l’acconciatura, anche senza il bisogno di sofisticate ‘impalcature’.

Acconciature sposa: capelli lunghi

I capelli lunghi permettono alla sposa di potersi sbizzarrire con acconciature di ogni tipo: dal super liscio ai boccoli. L’importante è dedicare sempre la corretta cura alla chioma, al fine di apparire con un look curato. Prima del grande giorno, quindi, regalatevi qualche trattamento ristrutturante ed eliminate le doppie punte.

Molto gettonati sono i boccoli: i ricci conferiscono un aspetto molto romantico alle acconciature, anche se sistemati con semplicità su un lato della nuca con una forcina.

Se, invece, si preferiscono pettinature più elaborate si possono raccogliere i riccioli sulla sommità del capo come se fossero dei boccioli di rosa. Il resto dei capelli, però, vanno rigorosamente lasciati liberi sulla schiena. Per le spose che prediligono un mosso più naturale, c’è la tecnica delle polished waves: il riccio non è definito, bensì molto più morbido e naturale. Per avere un look discreto e semplice, invece, basta raccogliere i capelli mossi con una mezza coda.

Un’altra tendenza molto amata dalle spose è la treccia. La più richiesta è quella a spiga di grano che dona un look ordinato, ma senza sacrificare la corposità dei capelli.

La sposina che desidera lasciare le sue chiome sciolte può impreziosire l’acconciatura spostando i capelli di lato e fermarli con un fermaglio decorato. La ciliegina sulla torta? L’aggiunta di fiori freschi che richiamano quelli del bouquet.

acconciatura sposa capelli lunghi

Acconciature sposa: capelli medi

Per le future spose con i capelli di lunghezza media ci sono diverse scelte. E’ possibile aumentare il volume e la lunghezza naturale con delle extension e, quindi, sbizzarrirsi proprio come le spose con chiome lunghe. Un’altra soluzione, però, è sfruttare la versatilità di avere un capello di media misura.

Si possono raccogliere comunque in uno chignon oppure lasciarli sciolti. Per chi ama l’atmosfera rinascimentale e bucolica, si possono fare raccolti con intrecci intorno alla testa in stile coroncina. Per questa acconciatura, tra l’altro, i capelli non troppo lunghi sono l’ideale.

I capelli medi si prestano anche alle pettinature un po’ spettinate o ai micro chignon tirati sulla nuca modello ballerine.

L’acconciatura poi, si sa, va abbinata anche all’abito e al mood della festa post cerimonia. Così, per chi ha i capelli medi e ama il look Anni ‘40 e ‘50 si può optare per un carré morbido con onde, un po’ in stile vecchia Hollywood.

acconciatura sposa capelli medi

Acconciatura sposa: capelli corti

Per le spose che portano i capelli medio-corti o decisamente corti, via libera all’originalità: fiori, fasce retrò e cerchietti gioiello. Per dire un sì con personalità e grinta possiamo ispirarci al look di alcune star che hanno preferito mantenere il taglio corto durante le nozze.

Il taglio corto trasmette personalità. Un esempio da seguire è Audrey Hepburn: nel giorno delle due nozze aggiunse al suo taglio corto, una sobria e classica coroncina per essere divina. Come idea alternativa, per chi ha un taglio pixie cut, si suggerisce di aggiungere semplicemente un fiore o un pettine gioiello.

Un altro look molto chic per chi porta i capelli corti è l’utilizzo di una fascia retrò per inseguire un po’ lo charme dei mitici anni ’30. Con un carré o un bob possiamo applicare le stesse regole, magari fare delle onde morbide e aggiungere forcine con perle. Se, invece, avete una predilezione per lo stile bon ton, scegliete un caschetto lungo e valorizzatelo con il più classico degli accessori da sposa: il velo.

acconciature sposa capelli corti

Acconciature sposa: Primavera/Estate

Le acconciature da sposa che quest’anno stanno spopolando nella stagione Primavera/Estate 2020 rispondono ad un solo stile: boho chic. Questa è la tendenza più apprezzata e richiesta del momento. La sposa che ama questo look è dunque romantica. Gli hair stylist suggeriscono acconciature versatili, che permettano alle spose di restare in ordine fino a sera.

Il trend per le cerimonie sono, dunque, code e bob o capelli sciolti con onde e coroncine di fiori per uno stile bohemien e informale, capelli dallo spirito libero e vaporoso. Questo stile, che prevede capelli fluttuanti oppure raccolti dall’aspetto casuale, si chiama in gergo raccolti “effortless”.

Se la sposa indossasse un abito molto scollato sulla schiena, per esempio, un’idea interessante che valorizza la scollatura è una ponytail gioiello. Si tratta di una coda di cavallo impreziosita da accessori, come fiori o perle. Quando la sposa ‘Primavera/Estate’ parte da un taglio a carré, l’idea più attuale è uno stile new romantic bob rivisto e corretto con una treccia cerchietto intorno alla nuca.

tendenze estate

Tendenze 2020

Per chi avesse ancora un po’ di confusione, la sposa 2020 si ispira fondamentalmente a due stili: boho chic e romantico o audace e retrò ispirato alle dive Anni ’50. Sta a voi la scelta, da fare con cura in base non solo ai vostri gusti e ai vostri tratti somatici, ma anche allo stile dell’abito.

A prescindere dalla vostra scelta la prima regola da osservare è che l’outfit perfetto non esiste senza uno styling adatto. Il 2020 trae ispirazione dal passato, rievoca lo stile hippie Anni ’70 con trecce, capelli sciolti definiti da onde e semi raccolti. Lo stile bucolico e naif è il più amato delle spose più giovani: nastri per i capelli o bandane per le più coraggiose e coroncine di fiori per le più romaniche.

Un’altra idea è lo style hollywoodiano, delle dive Anni ’50 , con onde e raccolti da vera regina del red carpet. Un classico è lo chignon alto, fermato con una forcina di brillanti per un look sofisticato ed elegantissimo.

tendenze 2020

Scritto da Fabrizia Volponi
Tag

Scrivi un commento

1000

Allungamento ciglia: i migliori centri a cui rivolgersi in Italia

Serena Williams: tutta la storia della stella del tennis

Leggi anche
  • matrimonio shabby chic countryMatrimonio Shabby Chic Country, come organizzarlo: consigli

    Per organizzare un matrimonio Shabby Chic Country bisogna controllare tutti i particolari e non lasciare nulla al caso: come fare?

  • matrimonio in spiaggia come organizzarloMatrimonio in spiaggia: come organizzarlo? Consigli e idee

    L’estate è la stagione perfetta per il matrimonio: come organizzarlo in spiaggia? Consigli e idee.

  • matrimonio coronavirusMatrimonio al tempo del Coronavirus: meglio rimandare o no?

    Celebrare il matrimonio al tempo del Coronavirus è alquanto difficile e complicato: meglio rinviare e fare con calma.

  • addio al nubilatoAddio al nubilato, le città più belle dove festeggiarlo

    Se l’organizzazione dell’addio al nubilato per la tua migliore amica si sta rivelando un’esperienza stressante, ecco alcuni consigli per realizzare una serata indimenticabile

Entire Digital Publishing - Learn to read again.